Grazie a Dedagroup Cortina è il primo comune in provincia di Belluno a passare ad ANPR

L’Amministrazione Comunale, attraverso la piattaforma Civilia Next, sarà il primo fra i comuni della provincia di Belluno ad accedere ad ANPR in modalità sincrona, garantendo ai cittadini servizi digitali efficienti ed evoluti

 

È Cortina d’Ampezzo il primo comune della provincia di Belluno a concretizzare il passaggio ad ANPR - L’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Il Comune di Cortina d’Ampezzo annuncia un importante risultato nel percorso di Innovazione Digitale che vede impegnata l’Amministrazione Comunale: è infatti il primo centro in provincia di Belluno, secondo in Veneto - a subentrare ad ANPR, in modalità sincrona grazie al supporto e alle tecnologie garantite da Dedagroup.  
ANPR rappresenta uno dei passi fondamentali del progetto promosso da AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), che guida la trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione, orientata alla creazione di un’anagrafe centralizzata, custodita nella banca dati del Ministero. Obiettivo è ridisegnare i processi attraverso cui l’amministrazione pubblica si relaziona con i cittadini partendo da un patrimonio informativo condiviso, di qualità e sempre aggiornato. Nel concreto il personale amministrativo potrà operare generando variazioni di residenza, iscrizioni, emettendo carte di identità o certificazioni attingendo ad un’unica banca dati su base nazionale, ovvero ad un patrimonio di informazioni in rete con i diversi enti.  
Importante sottolineare come Cortina d’Ampezzo potrà dialogare in maniera sincrona con ANPR, grazie alla piattaforma Civilia Next di Dedagroup, così da poter ottenere in tempo reale dati univoci e consistenti. Una modalità considerata come la più efficiente e adeguata nell’approccio al nuovo sistema di Anagrafe Nazionale.  

Il Sindaco di Cortina d’Ampezzo commenta il risultato “E' obiettivo dell'Amministrazione puntare all'innovazione della macchina comunale, per migliorare la produttività interna degli uffici ed offrire servizi online ai cittadini. L'innovazione digitale rappresenta per noi un obiettivo primario su cui stiamo investendo con convinzione. L'innovazione digitale rappresenta per noi un obiettivo primario su cui stiamo investendo con convinzione. Portare Cortina all'appuntamento dei mondiali del 2021 al top dell'innovazione risulta strategico per garantire il massimo dell'efficienza alla macchina comunale anche a servizio di tale evento".

"Siamo orgogliosi di avere supportato Cortina d’Ampezzo nel subentro ad ANPR, attraverso quella connessione sincrona tra centro e periferia che realizza concretamente il disegno di data driven administration voluto dal legislatore”, afferma Fabio Meloni CEO Dedagroup Public Services. “Dopo avere accompagnato il subentro del primo comune in Italia di grandi dimensioni, Cesena, e del primo comune di piccole dimensioni, Sporminore in Trentino, stiamo affiancando molti altri comuni italiani in questo percorso, mettendo in campo un set di servizi evoluti per supportare gli Enti Locali in tutte le fasi di avvicinamento ad ANPR. Civilia Next si conferma come la soluzione in grado di accompagnare gli Enti, grandi e piccoli, verso il cambiamento” continua Meloni, “mettendo a disposizione esperienza e strumenti concreti con cui digitalizzare sistemi e processi, riqualificare la spesa, far evolvere le competenze delle persone, innovare il modo di lavorare e offrire servizi avanzati ai cittadini”.

 

Ufficio stampa

Ufficio Stampa Dedagroup 
Daniela Michelotti – Media Relations 
daniela.michelotti@dedagroup.it 
[+39] 0461997310 – 3488408679   

Ketchum Italy - Ufficio Stampa 
Eros Bianchi, Carmelo Santisi, Cristina Risciotti 
Dedagroup-ita@ketchum.com 
[+39] 02 62411911