Modello Industria 4.0 per la PA

 

“Così si realizza la Data Driven Administration” – Intervista a Fabio Meloni

 
 

Intervista al Ceo Dedagroup Public Services: “Estendere gli incentivi del piano smart manufacturing anche alla digitalizzazione dei servizi pubblici è cruciale per accelerare la realizzazione di una burocrazia basata sui dati. Obiettivo: maggiore efficienza a costi minori. Sprint dal GDPR.

La data driven administration come pilastro dell’Italia digitale. Fabio Meloni, Ceo Dedagroup Public Services racconta a CorCom quali strategie mettere in campo per raggiungere l’ambizioso obiettivo, partendo da quanto previsto dal Piano Triennale, che dovrà essere la bussola anche del nuovo governo.

La strada della digitalizzazione della PA è avviata, infatti le PA locali a partire dal 2019 possono richiedere spazi finanziari per investimenti finalizzati allo sviluppo di software e manutenzione evolutiva, ma non solo, saranno anche disponibili circolari di AgID per la certificazione delle soluzioni dei Cloud service provider e delle soluzioni SaaS per la PA.

 

Molti i temi trattati durante l’intervista, come le norme che permettono di estendere gli incentivi dell’Industria 4.0, la necessità di un Marketplace di Soluzioni As a Service, ready to use per le PA e la volontà di fare del “Made in Italy” un marchio di eccellenza anche nella produzione del software.

 

copyright © Dedagroup Public Services s.r.l. Sede Legale e Amministrativa: Via di Spini, 50
38121 Trento (TN)
Tel. +39 0461 997111
dedagroup.publicservices@legalmail.it
P.I.: 01727860221 - C.F.: 03188950103