NextBI, la Business Intelligence di Next

 
 

La centralità dei dati è stata più volte sottolineata negli ultimi anni nelle linee strategiche individuate nei Piani Triennali AgID e ribadita nuovamente nel Piano 2020-2022 in cui si pone l’accento sulla effettiva realizzazione di una Pubblica Amministrazione digitale e moderna.

Recentemente anche Antonio Decaro, presidente ANCI, ha nuovamente sottolineato "la centralità del dato come leva strategica in grado di aumentare la velocità e l’efficacia delle decisioni prese in risposta ad eventi anomali, sviluppare un’offerta di servizi mirati e dinamici ai diversi target di popolazione e alle imprese, creare un ecosistema che favorisca lo sviluppo produttivo locale."

NextBI è la soluzione di Business Intelligence integrata nel sistema gestionale CiviliaNext che risponde a questa esigenza aggiungendo alla semplice analisi dei dati la capacità di trasformare le informazioni in modelli e sviluppare rapidamente applicazioni coerenti con la struttura organizzativa e i processi decisionali.

Grazie a NextBI è possibile analizzare ampie moli di dati per monitorare la gestione amministrativa dell’Ente e per interpretare i comportamenti dei cittadini così da comprendere meglio i loro bisogni, attraverso modellazioni statistiche.
NextBI realizza prospetti di sintesi e di analisi in formato grafico o numerico, atti ad agevolare l’operato del management.

Lo strumento permette l’accesso alle informazioni in tempo reale per identificare rapidamente le tendenze, potendo intervenire tempestivamente. La capacità di produrre rapidamente e dinamicamente analisi inferenziali dei dati esistenti consente così agli amministratori di effettuare analisi ex ante nel continuo, diventando strumento DSS (Decision Support System), ovvero uno strumento utile alla comprensione della situazione corrente e di sostegno alle decisioni al fine di influenzare positivamente l’andamento della gestione.

NextBI permette di creare report basati su mappe geografiche, posizionando indicatori diversi (quantità, ricavi, varianze %, ...) sulle entità geografiche senza la necessità di disporre di un SIT. Agevole anche l’approfondimento di analisi grazie ai cosiddetti “drill-down”, cioè progressivi approfondimenti delle valutazioni in corso in funzione dei risultati raggiunti e delle aree tematiche che si vogliono esaminare, in modalità completamente libera.

Di semplice utilizzo e immediata comprensione, permette anche agli operatori meno esperti e senza specifiche conoscenze informatiche di visualizzare e analizzare i dati offrendo maggiore velocità ed efficienza di azione, senza richiedere interventi IT e rispettando la piena sicurezza del dato che rimarrà riservato e protetto.

 

Vuoi saperne di più? Contattaci compilando questo form, ti richiameremo al più presto.


 

copyright © Dedagroup Public Services s.r.l. Sede Legale e Amministrativa: Via di Spini, 50
38121 Trento (TN)
Tel. +39 0461 997111
dedagroup.publicservices@legalmail.it
P.I.: 01727860221 - C.F.: 03188950103