Testimonial - Comune di Locate di Triulzi

Intervista a David Harris - Responsabile Transizione Digitale del Comune di Nuoro

Il cloud per un Comune più efficiente e vicino ai cittadini

Intervista a Davide Serranò, Sindaco e Sara Bressan, Referente Servizi Informatici

 

Locate di Triulzi è una cittadina della città metropolitana di Milano che conta circa 10.000 abitanti e si trova a sud del capoluogo, al confine con la provincia di Pavia. L’Amministrazione comunale ha creduto fin dall’inizio nelle potenzialità del cloud ed è stata infatti tra le prime a sposare la nostra visione e a scegliere la nostra piattaforma gestionale Software as a Service CiviliaNext. Una scelta dettata da una forte volontà di innovazione, ma che rappresenta anche la naturale evoluzione di uno stretto rapporto di partnership pubblico-privato consolidato in più di 20 anni di collaborazione. 

Come racconta il Sindaco Davide Serranò nell’intervista, l’esigenza era quella di dotarsi di un software affidabile, che garantisse continuità nelle operazioni e che potesse dare una risposta concreta al progetto di innovazione dell’Ente, sia in un’ottica di miglioramento dell’efficienza interna, sia nei confronti dei cittadini. 

 

L’integrazione fra gli uffici, vera chiave per la semplificazione

L’amministrazione di Locate di Triulzi ha sin da subito identificato le potenzialità del SaaS per favorire la comunicazione e l’integrazione tra le varie aree dell’Ente e semplificare e velocizzare così tutti i processi interni: grazie al database unico di CiviliaNext, oggi il Comune ha eliminato la burocrazia che prima rallentava l’operatività e può inoltre beneficiare del monitoraggio costante dell’andamento generale e della situazione economica dell’Ente, grazie a NextBI, il modulo di Business Intelligence di Next. 

La connessione con pagoPA garantisce inoltre all’Ente una maggiore tempestività ed efficacia nella gestione degli incassi, oltre che una maggiore attenzione alle esigenze delle persone: l’integrazione con le istanze online consente infatti ai cittadini di completare sul web la richiesta di molti servizi, incluso il loro pagamento, senza doversi recare presso gli sportelli del Comune. 

Con il PNRR la digitalizzazione continua

Le risorse messe in campo dal PNRR permetteranno all’Amministrazione di portare avanti questo importante progetto di digitalizzazione in modo coerente: il Comune è già al lavoro con il Team di Next per accedere alle opportunità offerte dagli avvisi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, con l’obiettivo di completare il passaggio al cloud della gestione dei tributi, in parte già in CiviliaNext, e del personale, potenziando ulteriormente l’integrazione e la sicurezza dei dati. 

I fondi del PNRR consentiranno inoltre al Comune di rafforzare anche l’offerta di servizi online e l’adozione dell’App IO, in particolare, favorirà una facile comunicazione con i cittadini e una maggiore trasparenza dell’Ente stesso. GeoNext, il sistema informativo territoriale per la PA, consentirà un monitoraggio più attento del territorio e la pianificazione di interventi a impatto positivo per la collettività, dalle politiche fiscali fino alla sostenibilità e l’inclusione sociale, altri temi che rivestono un ruolo importante nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. 

CiviliaNext offre al Comune di Locate di Triulzi un ulteriore vantaggio: la rendicontazione economica del PNRR, aspetto delicato e importante, verso la Città metropolitana di Milano sarà semplificata in quanto entrambe le Amministrazioni usano Next per la gestione della contabilità. 

 

Scopri di più su CiviliaNext

copyright © Dedagroup Public Services s.r.l. Sede Legale e Amministrativa: Via di Spini, 50
38121 Trento (TN)
Tel. +39 0461 997111
dedagroup.publicservices@legalmail.it
P.I.: 01727860221 - C.F.: 03188950103