Testimonial - Comune di Ferrara

Intervista a Franco Beneventi - Referente Sistema Informativo Territoriale

 

A Ferrara la transizione digitale traina quella ecologica e la città si fa sempre più smart ma soprattutto più vivibile

 

Il Comune di Ferrara è particolarmente attento al tema dell’innovazione e della sostenibilità: non a caso, Ferrara è detta la “città delle biciclette”, poiché vanta una buona rete di infrastrutture e una cultura delle due ruote molto diffusa tra i cittadini.  

L’Amministrazione ha adottato un approccio che parte dall’uso consapevole dei dati supportato dalla tecnologia, per migliorare la qualità dell'aria in città e in generale la qualità della vita.

Sono proprio i dati geolocalizzati che permettono al Comune di pianificare e monitorare gli interventi sul territorio in modo efficace: il potenziamento dell’infrastruttura ciclabile, l’installazione di sensori per il monitoraggio dell’inquinamento e il coinvolgimento diretto di cittadini e imprese per aumentare l’uso della mobilità dolce sono alcune delle misure introdotte.

 
 

GeoNext soddisfa le esigenze di Comuni grandi e piccoli

L'Ente usa la piattaforma GeoNext per la gestione e l'interoperabilità dei dati territoriali e di sensoristica, a supporto della pianificazione di interventi specifici allineati alle reali esigenze dei suoi cittadini.

Come racconta Franco Beneventi -Referente Sistema Informativo Territoriale - il Comune ha scelto di affrontare il tema della trasformazione digitale nell’ambito della gestione dei dati territoriali con GeoNext perché è una soluzione coerente con quanto previsto dal Piano Triennale dell’Informatica di AgID. La digitalizzazione però non è un processo puramente tecnologico: per questo motivo il Comune ha scelto Dedagroup Public Services riconoscendo la sua esperienza maturata con Enti di tutte le dimensioni a livello locale, centrale ed europeo, e le sue avanzate competenze in materia di dati e processi.

Il Referente per il Sistema Informativo Territoriale si dice soddisfatto dei risultati raggiunti, in quanto ora dispone di un’infrastruttura versatile che ha reso più efficiente il lavoro nell’ambito della gestione dei dati territoriali: per questo, consiglierebbe Next a qualsiasi Amministrazione!

 

Un modello da seguire con le risorse del PNRR

Ferrara è l’esempio di una città virtuosa ed attenta alla sostenibilità e al benessere dei cittadini: l’approccio della sua Amministrazione può fare da faro per le molte città che, grazie alle risorse del PNRR, potranno replicare il progetto sul proprio territorio attuando così politiche di sviluppo sostenibile.

 

Scopri di più su GeoNext

copyright © Deda Next Srl Sede Legale e Amministrativa: Via di Spini, 50
38121 Trento (TN)
Tel. +39 0461 997111
deda.next@legalmail.it
P.I.: 01727860221 - C.F.: 03188950103